Il Ghetto ebraico e l’Isola Tiberina di notte

Piazza Mattei Piazza Mattei, Roma, italia

Il 12 luglio del 1555 papa Paolo IV Carafa emanava una bolla con cui istituiva a Roma il “serraglio degli ebrei”, nell’area limitrofa al Portico di Ottavia, dando inizio ad una serie di privazioni e limitazioni per gli ebrei. La passeggiata permetterà di ricostruire gli eventi che hanno portato a questa scellerata decisione, ripercorrendo le vicissitudine degli abitanti del ghetto, spaziando dalla storia alla cucina, per arrivare al 16 ottobre 1943, data del rastrellamento. La visita inizierà da Piazza Mattei, dove c’è la celebre Fontana delle Tartarughe, per terminare sulla caratteristica Isola Tiberina, ricca di leggende

I Fori Imperiali di notte: ingresso nei Fori di Traiano e Cesare – Apertura straordinaria

Via dei Fori imperiali, vicino la colonna di Traiano via dei fori imperiali, Roma, italia

I fori imperiali conservano un fascino senza tempo, simbolo della grandezza e del potere di Roma, amplificato dal chiarore della luna. Si inizierà il tour entrando nel foro di Traiano, si proseguirà passando sotto via dei fori imperiali, per arrivare nel foro di Cesare. Si tornerà su via dei fori imperiali per vedere esternamente i fori di Augusto, Nerva e il Tempio della Pace. Un’occasione unica per ricostruire la storia di queste piazze, dei personaggi che le hanno fatte costruire con tanti aneddoti e curiosità, ma anche per conoscere la storia degli sventramenti avvenuti in quest’area durante il fascismo.

L’Egitto a Roma

Piazza del Campidoglio, vicino la scultura di Marco Aurelio Piazza del Campidoglio, Roma, roma

Camminando nel centro di Roma si possono scoprire dettagli particolari, che portano a porsi delle domande: come mai sul Campidoglio si trova la personificazione del fiume Nilo? Da dove proviene la scultura del gatto che si affaccia da uno dei cornicioni di Palazzo Grazioli? Ed il piede gigante a Via del Pie’ di marmo? Partendo da Piazza del Campidoglio per arrivare a Piazza di Montecitorio, si risponderà a questi interrogativi, ma non solo: si scoprirà chi è Madama Lucrezia, dove si trovava l’Iseo Campense, da dove provengono gli obelischi che si incontreranno lungo il percorso, si parlerà di geroglifici e molto altro. Venite con noi a scoprire il rapporto che intercorreva tra l’Egitto e Roma!

I Fori Imperiali di notte: ingresso nei Fori di Traiano e Cesare – Apertura straordinaria

Via dei Fori imperiali, vicino la colonna di Traiano via dei fori imperiali, Roma, italia

I fori imperiali conservano un fascino senza tempo, simbolo della grandezza e del potere di Roma, amplificato dal chiarore della luna. Si inizierà il tour entrando nel foro di Traiano, si proseguirà passando sotto via dei fori imperiali, per arrivare nel foro di Cesare. Si tornerà su via dei fori imperiali per vedere esternamente i fori di Augusto, Nerva e il Tempio della Pace. Un’occasione unica per ricostruire la storia di queste piazze, dei personaggi che le hanno fatte costruire con tanti aneddoti e curiosità, ma anche per conoscere la storia degli sventramenti avvenuti in quest’area durante il fascismo.

Il Parco Archeologico di Ostia Antica

Il Parco Archeologico di Ostia Antica Il Parco Archeologico di Ostia Antica, Ostia, italia

Ostia Antica è tra i parchi archeologici più interessanti che il tempo abbia conservato. Partendo dalla necropoli, si inizierà un viaggio alla scoperta della prima colonia fondata dai romani. Si visiteranno le terme di Nettuno, con l’annessa palestra, la Caserma dei Vigili, gli horrea, le insulae, il Teatro con il Portico delle Corporazioni, per arrivare al Foro, l’antica piazza con gli edifici di rappresentanza più importanti. Ogni posto fornirà l’occasione per parlare di un aspetto della vita di Ostia: dalle attività lavorative ai culti, per passare alle varie tipologie edilizie in cui vivevano i cittadini, gli svaghi che si concedevano, ma anche le abitudini alimentari visitando il Thermopololium.

Il fantasioso quartiere Coppedè

via Dora, Arco del Palazzo degli Ambasciatori via Dora, Roma, italia

All’interno del quartiere Trieste sorge quello che comunemente viene chiamato Quartiere Coppedè, dall’architetto che lo ha progettato. Entrando dall’arco del Palazzo degli Ambasciatori, riccamente decorato con stucchi e pitture murarie, si arriva a Piazza Mincio, con la nota Fontana delle Rane, dove i Beatles fecero il bagno nel 1965. Passeggiando tra villini e palazzine si resta stupiti dalle decorazioni simboliche che caratterizzano il luogo, talmente unico da essere scelto molteplici volte come set cinematografico da registi come Dario Argento e Richard Donner.

prova Insula dell’Ara Coeli – Apertura straordinaria #4

Vicinissimo alla scalinata che conduce alla chiesa di Santa Maria in Ara Coeli è possibile vedere i resti di un’ insula romana, ossia un antico condominio del II sec. d.C.
Durante la visita vi porteremo alla scoperta degli ambienti ancora accessibili, ricostruendo la storia del luogo e dei cambiamenti a cui è andato in contro. Sarà un’occasione per approfondire le tipologie abitative esistenti nella Roma imperiale ed immergersi nella quotidianità del passato.

Santa Cecilia in Trastevere: i sotterranei, la chiesa e gli affreschi di Pietro Cavallini

Piazza di Santa Cecilia, 22 Roma,

La chiesa di Santa Cecilia in Trastevere è dedicata alla santa protettrice della musica e sorge, secondo la tradizione, su quella che è stata la casa in cui visse la Santa e in cui andò incontro al martirio. Durante il tour si visiteranno: i sotterranei, in cui si ripercorrerà la storia dei cambiamenti d’uso a cui è andato incontro l’edificio; la cripta collocata sotto l’altare principale; la chiesa che custodisce uno straordinario mosaico absidale del IX sec., il ciborio di Arnolfo di Cambio e la scultura di Santa Cecilia di Stefano Maderno. Infine, si avrà la possibilità di vedere il Giudizio Universale di Pietro Cavallini, capolavoro indiscusso del Medioevo.

Tor Marancia: un museo a cielo aperto

Viale Tor Marancia 63 Viale Tor Marancia 63, Roma, Roma

Lo sapevate che a Tor Marancia esiste un museo a cielo aperto? Ebbene sì e vi si accede da viale Tor Marancia 63, dove un murales colorato con un bambino che si affaccia all’interno del lotto ci invita ad entrare. L’idea di dipingere le facciate di questo posto nasce con il progetto Big City Life, che ha visto impegnati 22 artisti nazionali e non, che a colpi di colore hanno dato un nuovo aspetto al lotto, proponendo murales, realizzati con tecniche diverse e con soggetti scelti ad hoc. Venite con noi a conoscere questo capolavoro.

Ingresso gratuito nell’area archeologica dei Fori di Traiano e Cesare – Apertura straordinaria

Via dei Fori imperiali, vicino la colonna di Traiano via dei fori imperiali, Roma, italia

In occasione della prima domenica del mese con ingresso gratuito, vi proponiamo una passeggiata alla scoperta dei fori imperiali, simbolo della grandezza e del potere di Roma. Si inizierà il tour entrando nel foro di Traiano, si proseguirà passando sotto via dei fori imperiali, per arrivare nel foro di Cesare. Si tornerà su via dei fori imperiali per vedere esternamente i fori di Augusto, Nerva e il Tempio della Pace. Un’occasione unica per ricostruire la storia di queste piazze, dei personaggi che le hanno fatte costruire con tanti aneddoti e curiosità, ma anche per conoscere la storia degli sventramenti avvenuti in quest’area durante il fascismo.

Il sepolcro degli Scipioni – Apertura straordinaria – Posti esauriti

Via di Porta San Sebastiano 9 Via di Porta San Sebastiano 9, Roma, Roma

A due passi da Porta San Sebastiano si trova il sepolcro degli Scipioni, un’importante testimonianza tombale legata ad un’influente ramo della gens Cornelia: i Cornelii Scipioni. La costruzione del sepolcro si deve a Lucio Cornelio Scipione Barbato, siamo all’inizio del III sec. a.C., ma la tomba è andata incontro ad ampliamenti e trasformazioni, che le hanno conferito l’aspetto attuale.
Il sito archeologico, molto complesso, presenta anche un colombario, i resti di una catacomba, di un’insula e di una calcara, testimonianza dell’utilizzo dell’area per secoli, anche con scopi differenti.
Durante la visita si ricostruirà la storia del luogo, approfondendo anche le tipologie funerarie e riti funebri in voga a Roma.

Il Mausoleo di Augusto – Posti esauriti

Piazza Augusto Imperatore Piazza Augusto ImperatoreROMA,

Dopo 14 anni di chiusura è tornato ad essere visitabile il Mausoleo di Augusto, il mausoleo più grande mai costruito. Voluto da Augusto nel 28 a.C. come struttura funeraria per sé e per la sua dinastia, nel corso dei secoli è stato utilizzato con funzioni diverse: cava di materiali, giardino pensile, ha ospitato corride e concerti. Durante la visita si ripercorrerà tutta la storia del mausoleo, si approfondirà la vita di Augusto, la storia del Campo Marzio, fino ad arrivare ai cambiamenti urbanistici che hanno interessato la zona durante il fascismo.

Il Ghetto ebraico e l’isola Tiberina

Piazza Mattei Piazza Mattei, Roma, italia

Il 16 ottobre del 1943 venne scritta una delle pagine più dure vissute dagli ebrei di Roma. In occasione di questa ricorrenza vi porteremo tra le strade di quello che era il ghetto ebraico, per ricostruirne la storia partendo dalla bolla del 1555 di papa Paolo IV Carafa, che lo istituiva, fino ai nostri giorni. La visita inizierà da Piazza Mattei, con la celebre Fontana delle Tartarughe, per terminare sulla caratteristica Isola Tiberina, ricca di leggende e curiosità.

L’Appia Antica: la Regina Viarum IV – V miglio

via Appia Antica, 222 Roma,

Regina Viarum è il nome con cui Stazio nel I sec. d.C. definì l’Appia Antica, la strada costruita da Appio Claudio Cieco nel 312 a.C., che una volta prolungata metteva in comunicazione Roma con Brindisi. Era stata costruita così bene da poter essere attraversata tutto l’anno, infatti divenne il modello per le altre grandi strade romane. Passeggiando lungo alcune sue miglia si ripercorrerà una storia lunga millenni, fatta di monumenti funebri e di personaggi, che in maniera diversa sono legati ad essa, fino ad arrivare ai grandi lavori attuati a partire dall’Ottocento, che hanno portato alla nascita del Parco Archeologico dell’Appia Antica.


Whatsapp
Whatsapp bellaroma.info


Associazione culturale bellaroma.info
Corso Duca di Genova, 12/B - 00121 ROMA
CF 96491040588
Tel: 3407874301 - M@il: info@bellaroma.info
© bellaroma.info