Tag: #roma

La Casina del Cardinale Bessarione – Apertura straordinaria

16 Gennaio 2023 Off

Lungo via di Porta San Sebastiano sorge una Casina dedicata al Cardinale Bessarione, chi era questo Cardinale? L’ha fatta veramente costruire lui? Durante la visita si risponderà a queste domande e si ricostruirà la storia del posto, da quando l’area, dove attualmente sorge l’edificio, era usata come zona sepolcrale, passando per la fase romana, per arrivare alla storia più recente. Si visiteranno i vari ambienti, alcuni dei quali ospitano pregevoli affreschi, per ultimare la visita sulla loggia affrescata.

Di bellaroma.info

Monte dei Cocci e Testaccio – Apertura Straordinaria

16 Gennaio 2023 Off

Il tour comincerà visitando il sito archeologico di Monte dei Cocci, una collina artificiale alta all’incirca 36 metri, composta da milioni di resti di anfore, un unicum nel suo genere. Si racconterà l’origine di questo posto, strettamente connesso con i traffici commerciali di Roma e con il vicinissimo Emporium. Successivamente si passerà alla storia più recente, ripercorrendo l’evoluzione del quartiere passando per Piazza di Santa Maria Liberatrice fino ad arrivare a Piazza Testaccio.

Di bellaroma.info

Le Terme di Caracalla e la Domus di Vigna Guidi

27 Dicembre 2022 Off

Le Terme di Caracalla sono uno degli impianti termali meglio conservati dell’antichità. Visitando la struttura è possibile ricostruire l’utilizzo dei vari ambienti, che in passato erano non solo funzionali, ma anche riccamente decoratiti, ancora tuttora straordinari mosaici policromi sono presenti in loco. Inoltre, si racconterà una giornata tipo dei romani alle terme fatta di sport, cura del proprio corpo, ma anche della mente, considerando la presenza delle biblioteche.

Il tour proseguirà alla scoperta degli affreschi di età tardo – adrianea della Domus di Vigna Guidi, di recente inseriti nel percorso di visita, fondamentali per ripercorrere la storia dell’area prima della costruzione delle terme.

Di bellaroma.info

Santo Stefano Rotondo tra simbolismo e iconografia

21 Dicembre 2022 Off

La chiesa di Santo Stefano Rotondo, sul colle Celio, è dedicata al primo martire della storia ed è celebre sia per la struttura architettonica, veramente notevole, ma soprattutto per gli straordinari e inquietanti affreschi con scene di martirio realizzati dal Pomarancio. Durante la visita si analizzerà la storia del posto, la simbologia che si cela nelle scelte architettoniche e l’iconografia degli affreschi.

Di bellaroma.info