Tag: #aperturestraordinaria

Insula dell’Ara Coeli – Apertura straordinaria

12 Dicembre 2021 Off

Vicinissimo alla scalinata che conduce alla chiesa di Santa Maria in Ara Coeli è possibile vedere i resti di un’ insula romana, ossia un antico condominio del II sec. d.C.
Durante la visita vi porteremo alla scoperta degli ambienti ancora accessibili, ricostruendo la storia del luogo e dei cambiamenti a cui è andato in contro. Sarà un’occasione per approfondire le tipologie abitative esistenti nella Roma imperiale ed immergersi nella quotidianità del passato.

Di bellaroma.info

Insula dell’Ara Coeli – Apertura straordinaria

12 Novembre 2021 Off

Vicinissimo alla scalinata che conduce alla chiesa di Santa Maria in Ara Coeli è possibile vedere i resti di un’ insula romana, ossia un antico condominio del II sec. d.C.
Durante la visita vi porteremo alla scoperta degli ambienti ancora accessibili, ricostruendo la storia del luogo e dei cambiamenti a cui è andato in contro. Sarà un’occasione per approfondire le tipologie abitative esistenti nella Roma imperiale ed immergersi nella quotidianità del passato.

Di bellaroma.info

Il sepolcro degli Scipioni – Apertura straordinaria

5 Novembre 2021 Off

A due passi da Porta San Sebastiano si trova il sepolcro degli Scipioni, un’importante testimonianza tombale legata ad un’influente ramo della gens Cornelia: i Cornelii Scipioni. La costruzione del sepolcro si deve a Lucio Cornelio Scipione Barbato, siamo all’inizio del III sec. a.C., ma la tomba è andata incontro ad ampliamenti e trasformazioni, che le hanno conferito l’aspetto attuale.
Il sito archeologico, molto complesso, presenta anche un colombario, i resti di una catacomba, di un’insula e di una calcara, testimonianza dell’utilizzo dell’area per secoli, anche con scopi differenti.
Durante la visita si ricostruirà la storia del luogo, approfondendo anche le tipologie funerarie e riti funebri in voga a Roma.

Di bellaroma.info

Insula dell’Ara Coeli – Apertura straordinaria

23 Ottobre 2021 Off

Vicinissimo alla scalinata che conduce alla chiesa di Santa Maria in Ara Coeli è possibile vedere i resti di un’ insula romana, ossia un antico condominio del II sec. d.C.
Durante la visita vi porteremo alla scoperta degli ambienti ancora accessibili, ricostruendo la storia del luogo e dei cambiamenti a cui è andato in contro. Sarà un’occasione per approfondire le tipologie abitative esistenti nella Roma imperiale ed immergersi nella quotidianità del passato.

Di bellaroma.info

Il sepolcro degli Scipioni – Apertura straordinaria – Posti esauriti

9 Ottobre 2021 Off

A due passi da Porta San Sebastiano si trova il sepolcro degli Scipioni, un’importante testimonianza tombale legata ad un’influente ramo della gens Cornelia: i Cornelii Scipioni. La costruzione del sepolcro si deve a Lucio Cornelio Scipione Barbato, siamo all’inizio del III sec. a.C., ma la tomba è andata incontro ad ampliamenti e trasformazioni, che le hanno conferito l’aspetto attuale.
Il sito archeologico, molto complesso, presenta anche un colombario, i resti di una catacomba, di un’insula e di una calcara, testimonianza dell’utilizzo dell’area per secoli, anche con scopi differenti.
Durante la visita si ricostruirà la storia del luogo, approfondendo anche le tipologie funerarie e riti funebri in voga a Roma.

Di bellaroma.info

prova Insula dell’Ara Coeli – Apertura straordinaria #4

30 Settembre 2021 Off

Vicinissimo alla scalinata che conduce alla chiesa di Santa Maria in Ara Coeli è possibile vedere i resti di un’ insula romana, ossia un antico condominio del II sec. d.C.
Durante la visita vi porteremo alla scoperta degli ambienti ancora accessibili, ricostruendo la storia del luogo e dei cambiamenti a cui è andato in contro. Sarà un’occasione per approfondire le tipologie abitative esistenti nella Roma imperiale ed immergersi nella quotidianità del passato.

Di bellaroma.info