Cosa ci fa l’epigrafe di Vannozza Cattanei nella basilica di San Marco Evangelista?

Cosa ci fa l’epigrafe di Vannozza Cattanei nella basilica di San Marco Evangelista?

24 Giugno 2021 Off Di bellaroma.info
Innocenzo da Imola, Ritratto di Vannozza Cattanei, Galleria Borghese, Roma

Innocenzo da Imola, Ritratto di Vannozza Cattanei, Galleria Borghese, Roma

Nel portico della Basilica parrocchiale di San Marco Evangelista al Campidoglio è custodita l’epigrafe di Vannozza Cattanei, una donna molto influente nella Roma papale a cavallo tra il XV e il XVI secolo, ma chi era? Vannozza, descritta come una donna molto affascinate e scaltra negli affari, è ricordata principalmente per essere stata l’amante di papa Alessandro VI Borgia, a cui darà ben quattro figli: Cesare, Juan, Lucrezia e Goffredo. Il papa sceglierà per Vannozza i suoi futuri quattro mariti, per renderla una donna rispettabile agli occhi del popolo. I matrimoni accresceranno le sue ricchezze, basti ricordare l’abitazione sulla cosiddetta Salita dei Borgia, in prossimità di San Pietro in Vincoli, che erediterà da uno dei suoi matrimoni.

Donna dallo spirito imprenditoriale era nota anche perché gestiva delle locande, celebre la Locanda della Vacca a Campo de’ Fiori al cui ingresso esiste ancora il simbolo araldico.

Purtroppo non avrà la possibilità di godersi a pieno la crescita dei figli, manovrati dal potente papa come delle pedine, e ne vedrà  seppellire ben tre, solo Lucrezia le sopravviverà, ma per pochi mesi. Vannozza, dopo essere passata a miglior vita, sarà seppellita nella chiesa di Santa Maria del Popolo e la sua lapide, dopo essere stata smarrita, è stata rinvenuta nel 1948 e murata nel portico della chiesa di San Marco. L’epigrafe cita:

D O M – Vannotiae Cathaneae Cesare Valentiae – Ioanne Gandia(e) Iafredo Scyllatii et – Lucretia Ferrariae ducibus filiis nobili – probitate insi(g)ni relligione eximia – pari et aetate et prudentia optime – de xenodochi(o) Lateranen meritae – Hyeronimus Pic(u)s fideicomiss procur – (ex test)to pos – vix ann LXXVI men IIII d(i)es XIII – obiit anno (M)DXVIII X(X)VI No.

« | »


Prenota la tua visita guidata della città di Roma con una guida turistica abilitata!